X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui


Cheratocono

È una deformazione progressiva della cornea, che si assottiglia e si sfianca cedendo alla pressione interna dell’occhio e si deforma creando una protuberanza a forma di cono, dalla quale il nome.

Approfondimento

è una condizione piuttosta diffusa (in Italia ne soffrono circa 30.000 persone) e non se ne conosce la causa, anche se è certa una familiarità e la maggior concentrazione in alcune regioni. l’assottigliamento centrale del cono retinico, nei casi più gravi può arrivare prima all’opacità della zona e poi, successivamente alla perforazione. la deformazione dovuta al cheratocono provoca, a livello visivo, un astigmatismo irregolare, che non può essere compensato né da occhiali né da lenti a contatto morbide. non esiste trattamento se non quello chirurgico (trapianto di cornea). Recentemente è stata introdotta una tecnica (cross linking) che sembra essere particolarmente efficace nell’arrestare il corso della malattia

Sintomi

  • perdita progressiva dell’acutezza visiva, anche con gli occhiali in uso

Elenco Esami Per La Diagnosi:

  • Mappatura corneale

  • Oftalmometria



Sviluppato da InfoMyWeb.com - Presente su TusciaInVetrina - Credits