X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui


Glaucoma

Viene definito “il ladro silenzioso della vista”. Si tratta della progressiva distruzione del nervo ottico, a cominciare dalle fibre periferiche via via fino a quelle centrali, causata quasi sempre dall’aumento della pressione endooculare. La perdita di visione avviene in modo molto graduale e quindi, spesso, chi ne è affetto, se non si sottopone ad una visita di controllo, non si accorge della malattia finché non è troppo tardi ed il danno irreversibile, se però è riconosciuto in tempo, il glaucoma si può prevenire e curare.

Approfondimento

In caso di glaucoma l’occhio può ammalarsi di nascosto, con una sintomatologia minima o addirittura assente. Questo è un po’ il problema comune alla retinopatia diabetica ed a tante altre patologie oculari quali la retinopatia ipertensiva o le neoplasie oculari. Spesso infatti inizialmente non cambia nulla per il paziente e la diagnosi viene effettuata solo con controlli occasionali. Quando successivamente compaiono i problemi di vista purtroppo non sono sempre ben risolvibili ed inoltre il peggioramento comincia in un solo occhio, interferendo poco con le attività quotidiane Se si aspetta di accorgersi di vedere male si potrebbero avere danni irreversibili che invece, se presi in tempo, si sarebbero potuti risolvere.

Sintomi

  • nelle prime fasi è asintomatico, poi progressivamente si perde la visione periferica fino ad arrivare ad una “visione a cannocchiale”, assolutamente invalidante (chi ne è colpito non riesce a muoversi nell’ambiente,

Elenco Esami Per La Diagnosi:

  • OCT

  • Tonometria



Sviluppato da InfoMyWeb.com - Presente su TusciaInVetrina - Credits